Archivio mensile:giugno 2018

Vincitori- Premio “Francesco Graziano” VII Edizione – 2018

Premio Nazionale di Poesia e Narrativa

“Francesco Graziano” – VII Edizione – 2018

Verbale-Vincitori 

La giuria presieduta da Annalisa Saccà, docente di letteratura italiana presso la St. John’s University di New York, e composta da: Luigina Guarasci, direttore de ilfilorosso di Cosenza, Vincenzo Ferraro, dirigente scolastico e critico letterario di Cosenza,  Salvatore Jemma, poeta e saggista di Bologna, Maria Lenti, poeta e saggista di Urbino, Giuseppe Sassano, docente e promotore culturale di Cosenza, Mariangela Chiarello, segretario del premio di Cosenza, ha deciso di premiare:

 

Sezione A – POESIA EDITA:

Primo premio:

  • Fabrizio Resca (Bondeno): Sentieri selenici (Limina Mentis);

Secondo premio:

  • Francesco Curto (Perugia): Da Francesco a Francesco (Morlacchi editore);

Terzo premio:

  • Alessandro Ramberti (Rimini): Al largo (Fara Editore).

Menzione Speciale – Poesia Edita:

  • Antonello Daniela (Padova): Poesie in baule (Eretica);
  • Dario Deserri (Berlino): Come le nuvole sopra Berlino (Puntoeacapo edizioni).

Premio Speciale Libreria Mondadori:

  • Antonio Avenoso (Melfi): Aliano (Giannini editore).

Gli autori ritenuti meritevoli della menzione speciale avranno in omaggio un abbonamento annuale alla rivista ilfilorosso e un riconoscimento della giuria.

 

Sezione B – RACCOLTA INEDITA IN LINGUA ITALIANA, premio ex aequo:

  • Nazareno Loise (San Pietro in Guarano): Ornitottero;
  • Simone Francesco Mandarini (Paola): Volare è Potere, poesie sopra mondi disancorati.

Menzione Speciale – Raccolta Inedita:

  • Maria Virginia Basile (Castrolibero): Raccolta;
  • Philippina Brenner (Cosenza): Un giorno dopo l’altro;
  • Maria Luigia Campolongo (Cosenza): Poesie di bosco e sottobosco;
  • Anna Maria Curci (Roma): Nei giorni per versi.

Gli autori ritenuti meritevoli della menzione speciale avranno in omaggio un abbonamento annuale alla rivista ilfilorosso e un riconoscimento della giuria.

 

Sezione C – SAGGIO INEDITO IN LINGUA ITALIANA:

  • Maria Calabrese e Francesco Politano (Amantea): La ninna nanna in Calabria e nel comrensorio di Amantea.

Menzione Speciale – Saggio Inedito:

  • Francesco Martillotto (Lago): Il Tasso lirico e teatrale.

Gli autori ritenuti meritevoli della menzione speciale avranno in omaggio un abbonamento annuale alla rivista ilfilorosso e un riconoscimento della giuria.

 

Sezione D –POESIA INEDITA A TEMA LIBERO IN LINGUA ITALIANA:

Primo premio:

  • Stefano Peressini (Napoli): Come timide corolle;

Secondo premio:

  • Alberto Accorsi (Bollate): Il senso degli angeli;

Terzo premio ex aequo:

  • Antonio Furgiuele (Catanzaro): Scarnificato dal tempo;
  • Emilio Tarditi (Cosenza): Un uomo grande.

Menzione Speciale – Poesia Inedita:

  • Antonio Albanese (Bologna): Rotolando;
  • Lella Buzzacchi (Bergamo): Credo;
  • Brunella Magagna (Verona): Vorrei Vorrei;
  • Letizia Papaianni (Cosenza): Sii in forti stagioni in fiamme.

Premio Speciale “Francesco Bazzarelli”:

  • Giuseppe Leonetti (Cosenza): Contrazioni.

Gli autori ritenuti meritevoli della menzione speciale avranno in omaggio un abbonamento annuale alla rivista ilfilorosso e un riconoscimento della giuria.

 

Sezione E – NARRATIVA BREVE A TEMA LIBERO IN LINGUA ITALIANA:

Primo premio:

  • Daniela Lucia (Lamezia Terme): Una camicia a quadrettoni verde pietra;

Secondo premio ex aequo:

  • Giordano Antonino (Palermo): Marco dalla tomba;
  • Rosa Naccarato (Cosenza): Tra urla e silenzio;

Terzo premio ex aequo:

  • Daniela Grandinetti (Lamezia Terme): La carne;
  • Maria Gabriella Pietrantoni (Cosenza):La casa dei pomodori.

Menzione Speciale – Narrativa breve:

 

  • Francesca Canino (Cosenza): Il volo della cicogna;
  • Antonella Jacoli (Modena): Duncan;
  • Mariella Piccolo (Modena): U nivaru;
  • Raffaella Porreca Salerno (Barletta): Cap 16.

 

Gli autori ritenuti meritevoli della menzione speciale avranno in omaggio un abbonamento annuale alla rivista ilfilorosso e un riconoscimento della giuria.

 

 

I testi degli autori segnalati nelle sezioni D e E saranno, come da bando, inseriti in due volumi antologici.